L’arrivo del Kitesurf in Sardegna raccontato da Mauro Todesco

Mauro Todesco in Surf sulle Onde della Sardegna
Mauro Todesco, sempre sulla cresta dell’Onda

Oggi 30 Aprile 2017, il nostro caro amico Mauro Todesco, grande appassionato di Surf, Kitesurf e Windsurf, ci racconterà come e quando arrivarono i primi kite in Sardegna. Una storia che inizia nel 1998 durante un fantastico viaggio di amici alle Hawaii.

Mauro, oggi un ragazzone cinquantenne, sposato con la bella Angela e papà della bellissima Alice, concilia la sua attività di agente di commercio con il mare, la sua grande passione. Nella sua macchina difficilmente manca una tavola da surf o un kite e, appena può, cerca sempre di trasmettere ed insegnare questa sua grande passione per il mare, per il kite, il surf e il windsurf a coloro che desiderano conoscere e apprendere uno di questi fantastici sport.

Mauro, uno dei pionieri del Kitesurf in Sardegna

Visualizzando il breve video che potete troivare più sotto, si può capire come Mauro sia stato uno dei pionieri del kitesurf in Sardegna.

Mauro todesco Istruttore Kitesurf Surf Sardegna
Mauro Todesco tra le Onde della Sardegna

Nel ’98, insieme a quattro amici windsurfisti, durante il viaggio dei sogni alle Hawaii, vedemmo un ragazzo che faceva salti altissimi sulle onde. Questo ragazzo compieva le sue evoluzioni con un kite!

Affascinato da quanto avevo visto, mi rivolsi a uno dei miei amici e gli dissi: “questo è il nostro futuro”.

Era il nostro sogno. Infatti, per noi che praticavamo anche wakeboard, il kite ci parve subito il modo per poter fare wakeboard e compiere evoluzioni senza dover utilizzare una barca: bastava sfruttare semplicemente la forza pulita del vento.

Tornammo a Cagliari in Sardegna e ordinammo subito, via internet, dei kite. E quando questi ultimi ci arrivarono, visto che eravamo tra i primi a praticare questo sport, fummo costretti ad imparare da soli. Vi lascio immaginare quanto fu complicato imparare. Ma la passione che ci mettemmo fu tale che imparammo tutti . E quella stessa passione ha fatto si che oggi, quegli amici che videro per la prima volta quel kite alle Hawaii, siano tutti istruttori di kitesurf.

Con i primi kites fu veramente difficile imparare perchè non avevamo le performance e i sistemi di sicurezza che possiedono i kitesurf dei giorni nostri. Oggi per fortuna è tutto molto più semplice e soprattutto tutto molto più sicuro. Oggi chi vuole imparare ad andare in kite può imparare facilmente, velocemente e in tutta sicurezza: è sufficiente partecipando ad un corso di kite presso una scuola kitesurf qualificata. Mi preme ricordare che il kite è uno sport bellissimo e facile da imparare, ma bisogna praticarlo in tutta sicurezza al fine di non essere un pericolo per se stessi e per gli altri. Con la speranza di vedersi tutti al più presto in acqua, saluto tutti gli amici del mare”, Mauro Todesco.

“Fare Surf, Kitesurf e Windsurf è il modo migliore per vivere il Mare della Sardegna”, Mauro Todesco 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *