Bonus vacanze con il decreto rilancio: da 150 a 500 euro per un corso di Kitesurf in Sardegna

Il Governo italiano, con il decreto Rilancio, ha previsto un pacchetto di misure a sostegno del settore turistico travolto dall’emergenza economica e sanitaria del Corona virus – Covid-19. Per cercare di favorire la ripresa dei flussi turistici nazionali a seguito dell’emergenza COVID-19, con il Decreto Rilancio, sono previsti dei bonus Vacanze da 150 a 500 euro. Un aiuto alle famiglie ma anche agli operatori di un settore, il turismo, tra i più penalizzati. Ma a chi spetta questo Bonus Vacanze, in quale misura e per che tipo di servizio potrà essere utilizzato? Sicuramente per uno dei servizi offerti dalla KiteGeneration in Sardegna, tra cui noleggi e corsi Kitesurf, windsurf, SUP e per peronattare presso la struttura della KiteGeneration a Punta Trettu, Nel Sud Ovest della Sardegna! Scopriamo i dettagli di seguito!

A chi spetta il bonus Vacanze? In quale misura?

Il Bonus Vacanze, sotto forma di un credito per il periodo d’imposta 2020, spetta ai nuclei familiari con un reddito ISEE non superiore a 50.000 euro. Il bonus può essere utilizzato per il pagamento dei servizi offerti in ambito nazionale dalle imprese turistico-ricettive a partire dal 1° luglio e fino al 31 dicembre 2020, per un importo pari a:
  • 500 euro per ogni nucleo familiare superiore a due persone;
  • 300 euro per i nuclei familiari composti da due persone;
  • 150 euro per i nuclei familiari composti da una sola persona.
Dal punto di vista operativo, il credito del bonus vacanze, sarà fruibile nella misura del 80 per cento in forma di sconto sul corrispettivo dovuto, anticipato dai fornitori presso i quali la spesa è stata sostenuta e per il restante 20 per cento in forma di detrazione di imposta in sede di dichiarazione dei redditi da parte dell’avente diritto.
Per vedersi riconosciuto il credito, pena la decadenza:
  • le spese dovranno essere sostenute in un’unica soluzione in relazione ai servizi resi da una singola impresa turistica,
  • il totale del corrispettivo dovrà essere documentato da fattura elettronica o documento commerciale, nel quale è indicato il codice fiscale del soggetto che intende fruire del credito,
  • il pagamento del servizio deve avvenire senza l’ausilio, l’intervento o l’intermediazione di soggetti terzi.

Il bonus vacanze potrà essere utilizzato presso la KiteGeneration per uno dei servizi offerti tra cui noleggio e corsi kitesurf, windsurf, SUP, pernottamenti presso la struttura di Punta Trettu.

Le dichiarazioni di Conte sulle Vacanze 2020

Il premier Conte ha invitato gli italiani a trascorrere le vacanze in Italia, affermando in un’intervista che “quest’estate non staremo al balcone e la bellezza dell’Italia non rimarrà in quarantena. Potremo andare al mare, in montagna, godere delle nostre città. E sarebbe bello che gli italiani trascorressero le ferie in Italia. Attendiamo l’evoluzione del quadro epidemiologico per fornire indicazioni precise su date e programmazione”.

Magari imparando il kitesurf, aggiungiamo noi della KiteGeneration! Vieni a Punta Trettu in Sardegna e godita la tua Vacanza in Sardegna con il Bonus Vacanze!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *